Trapani, immigrati: chiuso il centro per i rimpatri

22

Trapani, immigrati: chiuso il centro per i rimpatri

 Chiuso il Centro per i rimpatri di Trapani. Dopo l’incendio appiccato dai migranti la struttura è stata dichiara in agibile e gli ospiti sono stati tutti trasferiti. Frattanto, prosegue la vertenza dei lavoratori del Centro di contrada Milo, gestito dalla cooperativa Badia Grande.

Vertenza che è approdata alla Prefettura dove si è svolto un incontro con la partecipazione dei dipendenti che da quattro mesi non percepiscono gli stipendi. Riunione, presieduta dal prefetto Tommaso Ricciardi, incandescente.

A rischio, infatti, 39 posti di lavoro. Il prossimo 18 febbraio si terrà un nuovo incontro forse decisivo sulle sorti dei dipendenti.


fonte