Stangata bagagli. Il Codacons pronto a denunciare Ryanair all’Antitrust

112

 Il Codacons “è pronto a denunciare all’Antitrust contro la decisione di Ryanair di cambiare ancora la politica sui bagagli in senso sfavorevole ai viaggiatori”. Dal primo novembre, infatti, rileva l’associazione dei consumatori, “non sarà più possibile viaggiare con un trolley di dimensioni ridotte gratuitamente, neanche imbarcandolo in stiva come è invece oggi, ma si dovrà comunque pagare. A gennaio la compagnia aveva già cambiato radicalmente le proprie regole, obbligando i viaggiatori a portare a bordo solo piccole borse, ma garantendo comunque il trasporto in stiva gratuito degli altri bagagli a mano”.

Ora, aggiunge il Codacons, “non resta neanche questa possibilità. Rimangono solo alternative a pagamento: con il supplemento priority da 6 euro si potranno portare a bordo una borsa o uno zaino e il trolley, senza la priorità invece si potranno portare con sé solo borse e zaini…


Stangata bagagli. Il Codacons pronto a denunciare Ryanair all’Antitrust è stato pubblicato il 26/08/2018 14:25:00 su Tp24 dove ogni giorno puoi trovare notizie su Trapani e provincia.