Sequestrati due pescherecci in acque libiche, sono di Mazara del Vallo ilSicilia.it

Sequestrati due pescherecci in acque libiche, sono di Mazara del Vallo :ilSicilia.it 

Due pescherecci della marineria di Mazara del Vallo, l’Antartide e il Medinea, sono stati sequestrati dalle autorità libiche. Il fatto è avvenuto a circa 35 miglia a Nord di Bengasi.

Inoltre, altre due imbarcazioni, Anna Madre di Mazara del Vallo e Natalino di Pozzallo (Ragusa), che navigano nelle vicinanze, sono riusciti a sfuggire alla cattura.

LE PRIME NOTIZIE

Secondo le prime informazioni, sarebbero diciotto complessivamente i marinai portati a Bengasi da militari libici.

I membri dell’equipaggio starebbero tutti bene. I comandanti dei quattro pescherecci sono stati fatti salire su un gommone della marina militare libica e mentre era in corso questa operazione due dei quattro motopesca siciliani sono riusciti a fuggire.

 

© Riproduzione Riservata

Tag: