Movida e guardie civiche. Scontro nel governo

Movida e guardie civiche. Scontro nel governo
Il ministro Pd degli Affari regionali, appoggiato dal presidente dell’Associazione Comuni, Anci, Antonio Decaro, pensa ai volontari per aiutare chi non ce la fa da solo, come nella fase dell’emergenza più dura, ma anche per far rispettare il …

da altre fonti:

Coronavirus e movida, è scontro su proposta Guardie Civiche
La proposta di Francesco Boccia ai presidenti di Regione il 29 aprile non aveva fatto tanto rumore, ma allora gli italiani stavano a casa e non si era tornati alla movida che turba i sonni di molti nella Fase 2. Adesso invece il bando per reclutare 60 mila assistenti civici diventa il caso di giornata, criticato da maggioranza e opposizione. Il ministro Pd degli …

Guardie civiche, è scontro: dal Governo sì alla sorveglianza. Il Viminale: non informati sui volontari
La polemica sugli assistenti civici va di pari passo con l’altro tema che ha tenuto banco negli ultimi giorni: le immagini delle zone della movida piene di ragazzi. ‘Non vorrei – dice Stefano …

Movida e guardie civiche. Scontro nel governo

visita la paginavisita la categoria

Lascia un commento