Marsala 2020. Patti si ritira, che faranno Nuccio e gli altri? Il punto sulle liste

  Marsala 2020. Patti si ritira, che faranno Nuccio e gli altri? Il punto sulle liste 

Lunga e calda sarà questa campagna elettorale per le amministrative di ottobre, i consiglieri comunali sono pronti a rinfacciarsi di tutto, hanno già iniziato sui social.


In una settimana sono due le candidature che sono venute meno. Quello di Giulia Adamo, per effetto della sentenza di condanna a tre anni e sei mesi per le spese pazze all’ARS, è un ritiro ancora non ufficiale, ma è questione di giorni, se non di ore.


E poi c’è Andreana Patti. L’attuale assessore al Comune di Trapani arresta la sua corsa rendendosi conto del venir meno di alcune condizioni: “Ho motivato la mia scelta, tenendo conto del fatto che l’unica modalità che può porre le basi per una crescita civica è quella che impone unità di intenti e capacità di recuperare le cose buone fatte per programmare e lanciarsi verso un futuro che si presenta carico di incertezze economiche e sociali: unico vero argomento che dovrebbe stare al centro del dibattito e fuori dai personalismi.


In queste settimane sono stati tantissimi i confronti con la società civile e i giovani di questo territorio che hanno fatto nascere temi e proposte interessanti in materia di economia circolare, sostenibilità, Information and Communications Technology, agricoltura, mobilità sostenibile, cultura e città a misura di bambini e…