LE PROBABILI FORMAZIONI Casertana a Trapani per il debutto

LE PROBABILI FORMAZIONI Casertana a Trapani per il debutto 

Finalmente si ricomincia. Dopo il famigerato 8 marzo che segnò l’interruzione del campionato di Serie C, causa pandemia, la terza serie è pronta a ripartire con una nuova stagione che parte non senza polemiche e non senza difficoltà. Tante le cose dette e fatte in questo lungo periodo ed ora sembra che il mondo del calcio possa far rotolare il pallone anche nei campionati minori, dopo il lungo rodaggio delle Coppe Europee, le Coppe nazionali e la prima giornata del massimo campionato italico.

Per i falchetti, chiamati per forza di cose, a ripartire con un nuovo progetto, la prima apparizione si tiene a Trapani, contro una retrocessa dalla cadetteria e con tante problematiche che non accennano a smorzarsi e che a 24 ore dal fischio d’inizio presenta tuttavia grossi interrogativi, fino a mettere a rischio ancora la disputa della gara. Se il 2020 è stato funesto per quasi tutta la popolazione mondiale, nel caso del Trapani c’è il rammarico di veder coinvolta anche la sua espressione calcistica nella baraonda generale. La retrocessione dalla cadetteria è stata la figlia naturale di una lunga crisi societaria che solo qualche giorno fa pomeriggio si è risolta definitivamente col passaggio della totalità delle quote societarie dall’ex presidente Petroni alla Alba Minerali di Gianluca Pellino. La lungaggine della trattativa – comunque ancora non accettata dalla tifoseria organizzata – ha comportato tutta una…