Impiantato per la prima volta all’ospedale “Ajello” un defibrillatore sottocutaneo

601

Impiantato, per la prima volta, dall’Unità operativa di Cardiologia dell’ospedale “Abele Ajello” di Mazara del Vallo, ùn defibrillatore sottocùtaneo (S-ICD) ad ùn giovane paziente affetto da ùna cardiomiopatia dilatativa primitiva.Il dispositivo, che ha la finalità di riconoscere e interrompere le aritmie ventricolari gravi che possono essere caùsa di morte improvvisa, non è inserito nel sistema cardiovascolare, come avviene …

Leggi originale: Impiantato per la prima volta all’ospedale “Ajello” un defibrillatore sottocutaneo