Il Nursind e il commissario dell’Asp di Trapani hanno parlato di mobilità e buoni pasto

44

 Possibile riapertura del bando per la mobilità regionale senza colloquio valutativo, trasferimenti e immissioni in servizio più rapide, buoni pasto e fasce economiche. È arrivata grande disponibilità al dialogo da parte del commissario dell’Asp di Trapani, Fabio Damiani, che ha incontrato il gruppo dirigente del Nursind Trapani. Presenti il segretario territoriale Salvo Calamia, Francesco Frittitta, Maria Marchese, Enzo Tortorici, Andrea Giacona, Diego Motisi.

Diversi i temi trattati. Si è discusso di mobilità regionale e interregionale con il problema del colloquio valutativo. Damiani ha riferito che è al vaglio del settore del personale la possibilità di riaprire i termini per la mobilità regionale con relativa cancellazione del colloquio valutativo al fine di abbreviare i tempi di immissione in servizio.

Leggi anche altri articoli di Trapani o leggi la fonte


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer