il Catania programma, il Palermo sogna e il Trapani spera

il Catania programma, il Palermo sogna e il Trapani spera 

PALERMO – L’inizio del campionato di Serie C 2020/2021 è ormai alle porte e nel Girone C saranno ben tre le formazioni siciliane che scenderanno in campo per affrontare di volta in volta le avversarie di categoria.

Squadre diverse con stati d’animo e ambizioni diverse quelle di Catania, Palermo e Trapani, frutto di un presente che vede ancora il calcio locale in un limbo difficile da abbandonare. Ecco come si presentano a poche ore dal via ufficiale le tre compagini isolane

Qui Catania

C’è nuova linfa per il club rossazzurro, salvato in estate dall’incubo fallimento grazie all’intervento dei nuovi proprietari di Sigi che hanno mantenuto intatta la storia della matricola 11700, tanto cara ai tifosi catanesi. Il passaggio di consegne a beneficio della cordata siciliana avvenuto tra Tribunale e Torre del Grifo ha gettato fondamenta solide per la realizzazione di un progetto che mira a riportare in alto la società di via Magenta.

Salutato l’ex tecnico Cristiano Lucarelli, il Catania si è affidato alla guida di Giuseppe Raffaele, allenatore proveniente da buone annate in sella al Potenza. Il calciomercato ha poi portato in casa etnea numerose novità. Dismesso il gruppo che si era comunque ben distinto nella seconda parte della scorsa stagione, ai piedi del vulcano sono giunti elementi conoscitori della categoria e giovani in cerca di dichiarazione.

Da Claiton a Reginaldo, passando per il ritorno del promettente Pecorino, senza dimenticare ovviamente il…