I regali “di lu zzitu a la zzita” la domeniche delle Palme. Ricordi di una tradizione ormai scomparsa

38

Per una donna che la civiltà contadina costringeva a restare in casa, visitare Castelvetrano una città più evoluta, era già una conquista.

LEGGI TUTTO

Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer