Deltaplano in avaria si inabissa in mare, trepidazione a Campobello di Mazara

Deltaplano in avaria si inabissa in mare, trepidazione a Campobello di Mazara 

Un malfunzionamento al motore e subito in picchiata. Un deltaplano in avaria si è inabissato qualche giorno fa a Campobello di Mazara nelle acque antistanti il lido dell’hotel Zaira di Tre Fontane, proprio a poche decine di metri dalla battigia.

Decollato da Castelvetrano, il mezzo volava a bassa quota tanto che l’impatto è stato inevitabile. Una volta inabissatosi, poggiando sul fondale sabbioso, i due occupanti sono riusciti a sganciare le cinture e a fuggire. Mentre in loro soccorso sono arrivate le squadre di salvataggio, uno scooter d’acqua guidato da un villeggiante che ha anche contattato la Capitaneria di porto.

Anche il deltaplano, spezzato in tre parti compresa l’elica, è stato recuperato.

L’articolo completo nell’edizione del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola.
Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE