Andreana Patti fuori dai giochi. “Non mi candido sindaco di Marsala”

Andreana Patti fuori dai giochi. “Non mi candido sindaco di Marsala” 

 Andreana Patti si tira fuori dai giochi e non si candida sindaco di Marsala. Alcune settimane fa l’assessore della giunta Tranchida a Trapani aveva dato la sua disponibilità a candidarsi a Marsala nell’area del centro sinistra.

In suo sostegno si erano espressi nei giorni scorsi i gruppi “Città Futura” e “Attiva Sicilia”. Ma la ricandidatura di Alberto Di Girolamo ha stravolto ogni piano. “La mia non candidatura a sindaco non è un passo indietro rispetto all’impegno per Marsala, ma è la presa di coscienza che un lavoro in termini di dialogo e di progettualità richiede tempi e soprattutto richiede unità, confronto e democrazia”, dichiara Andreana Patti. Una candidatura che viene meno nella corsa a sindaco della città. Ecco la lettera di Patti.



Circa un mese fa ho rappresentato pubblicamente la volontà di mettermi a servizio della mia città, Marsala!

Ho motivato la mia scelta, tenendo conto del fatto che l’unica modalità che può porre le basi per una crescita civica è quella che impone unità di intenti e capacità di recuperare le cose buone fatte per programmare e lanciarsi verso un futuro che si presenta carico di incertezze economiche e sociali: unico vero argomento che dovrebbe stare al centro del dibattito e fuori dai personalismi.

In queste settimane sono…